I 10 migliori modelli di candele per fare trading sui mercati

I 10 migliori modelli di candele per fare trading sui mercati

Se vuoi imparare come fare trading sui mercati, allora senza dubbio vorrai conoscere alcuni dei modelli di vendita più venduti sui mercati Forex. Quali sono questi modelli più venduti e dove li puoi trovare? Ne troverai alcuni abbastanza facilmente mentre esaminiamo questo articolo. Questo è il primo di una serie di articoli su dove trovare e scambiare gli indicatori di borsa più venduti che ti permetteranno di fare soldi giorno dopo giorno con i mercati.

Cominciamo con un modello di candela dei primi dieci minuti. La parte superiore di qualsiasi motivo a candela ha un colore che ha il volume più alto in un breve periodo di tempo. La parte centrale del motivo tende ad avere un volume inferiore. Infine, il fondo ha poco o nessun volume. Ci piace trovare questi telai superiori e centrali con cui scambiare i mercati.

Successivamente discuteremo i modelli di inversione. Questi sono caratterizzati da una candela che cade che rimbalza rapidamente fino al prezzo di apertura o chiusura. Ad esempio, se una candela mostra un pattern rialzista del massimo seguito da un breakout al ribasso, stai osservando un’inversione. Con un pattern ribassista come il break-top, cerchereste un breakout al rialzo e la sostituzione mentre il pattern riprende la sua strada verso l’alto.

Andando avanti da queste inversioni, abbiamo le inversioni rialziste e ribassiste. Un’inversione rialzista è caratterizzata da una candela che si inverte dalla banda di Bollinger superiore a quella inferiore. Un pattern ribassista è esattamente l’opposto di un pattern rialzista. La banda di Bollinger superiore è in aumento, mentre la banda di Bollinger inferiore è in calo. Uno di questi modelli è un buon segnale di acquisto e di vendita secondo noi.

Un terzo modello popolare è la parte superiore mobile. Questo è molto simile al massimo rialzista in quanto è caratterizzato da candele in movimento che sono aumentate o scese al prezzo di apertura o di chiusura. La differenza è che i venditori non devono preoccuparsi di essere ipervenduti e gli acquirenti hanno un potere d’acquisto sufficiente per tenere la candela finché il prezzo non riprende il top della gamma. A questo punto, gli acquirenti hanno superato i venditori e ora questo livello superiore del mercato ha stabilito un nuovo massimo. Queste candele offrono eccellenti opportunità per negoziare un’inversione massima.

Il quarto modello è noto come spread zero. A differenza dei nostri pattern a candele rialziste, questo pattern è effettivamente considerato rialzista in molti contesti. In un certo senso, questo è l’aspetto di un ritracciamento superiore in questa impostazione. Fondamentalmente, il mercato rimarrà diviso nell’aspettativa tra il prezzo di apertura e quello di chiusura. Se il prezzo dovesse uscire da questo schema, cerca un nuovo massimo con una grande candela di inversione.

L’ultimo pattern rialzista di candele di cui parleremo è chiamato ritracciamento della candela di chiusura. Questo modello è caratterizzato dal fatto che il prezzo di chiusura viene scomposto dal massimo precedente. In genere, i venditori non vogliono chiudere sopra il loro massimo precedente, quindi aspettano che il prezzo torni al di sotto del massimo precedente prima di vendere. Pertanto, in genere troverai questi modelli da tempi in cui i venditori hanno ottenuto un forte supporto. Il potenziale di svantaggio qui è enorme, quindi non è qualcosa che vorresti perdere. Fai attenzione a questo livello superiore prima che il mercato si inverta e puoi trarre vantaggio da questo consolidamento.

Dovrebbe essere facile vedere come questi modelli si collocano tra i primi dieci in un corso di analisi tecnica. Ci sono sicuramente più di un tipo di pattern a candele rialziste, ma se studi solo le versioni più comuni, inizierai presto a vedere tendenze e segnali che puoi iniziare a utilizzare per fare scambi redditizi. Non diventare un guru, ma inizia invece a utilizzare questi modelli come linee guida e costruisci il tuo sistema basato su di essi. Puoi sempre tornare indietro e aggiungere o sottrarre da queste prime dieci scelte man mano che si verificano nuovi sviluppi.